Carbonara sublime con uovo marinato e Pancetta al Pepe Aurora
 

Ingredienti per 1 mini-porzione

Pancetta al Pepe Aurora
1 fetta

Uova
1 uovo

Spaghetti 

Pecorino romano (per la salsa carbonara)

Zucchero, sale, pepe 
 

Un aperitivo di classe o un secondo d’autore

Se state cercando, l’effetto “wow” forse questo è l’antipasto giusto. I più esperti avranno già riconosciuto la citazione ad un celebre interprete della cucina italiana innovativa. Quest’idea è la revisione degli ingredienti della classica carbonara proposta in versione finger food.

 

Preparazione

Rollè di scampi e branzino con Pancetta Coppata Magra AuroraPreparate l’uovo marinato in anticipo, ne occorre uno per ogni mini-porzione. Se gradite una consistenza morbida dovete considerare quattro ore come tempo di marinatura, se preferite l’uovo più duro occorrerà più tempo: 8 o 12 ore. 
In un contenitore di dimensioni adeguate preparate una miscela di zucchero e sale in parti uguali. Considerate indicativamente che occorrerà una tazzina da caffè di zucchero e una di sale per ogni rosso d’uovo.

Utilizzate uno stampo multiplo per i muffin nel quale metterete circa una tazzina di miscela di sale e zucchero in ogni scompartimento. In questo modo ogni stampo sarà pieno circa a metà. Separare con cura l’albume (che non vi servirà più per questa ricetta) dal tuorlo che adagerete sulla miscela di sale e zucchero negli stampi, eventualmente potreste creare una piccola depressione col dito per contenere meglio l’uovo.

La preparazione dell'uovo marinato n’on è un’operazione difficile, ma richiede un minimo di manualità e alcuni tuorli si potrebbero rompere inavvertitamente. Per questo è consigliabile prepararne qualcuno in più.

Coprite completamente il tuorlo con altra miscela. Conservate a temperatura ambiente. 

Procuratevi una fetta di pancetta al pepe Aurora per ogni finger-food che volete realizzare. Lo spessore dovrà essere sottile, ma non troppo. Ponete le fette stese e non a contatto le une alle altre su una placca ricoperta da carta da forno. Infornate a 180° fino a quando la pancetta non sarà rosolata e croccante, basteranno pochi minuti. Nel frattempo preparate un po’ d’acqua salata nella quale farete bollire gli spaghetti. Anche di questi ne basterà uno per ogni preparazione, ma cuocetene qualcuno in più per sicurezza.

Prelevate i tuorli marinati dalla miscela, lavateli accuratamente sotto acqua corrente e poi asciugateli con carta assorbente. Ponete un tuorlo su ogni fetta di pancetta e avvolgete un singolo spaghetto attorno al tuorlo stesso.

Se gradite potete preparare anche una salsa carbonara con la quale decorare il piatto. Preparate un’emulsione di tuorlo d’uovo, pecorino romano, poco pepe e un po’ d’acqua di cottura della pasta ancora bollente. Tenete conto che in questo caso l’uovo sarà quasi crudo, quindi se preferite potete eseguire questa parte della ricetta lavorando in un contenitore a bagnomaria.

 
 
This site uses cookies. By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies.